Blog

Dell’Italiano e dei prestiti linguistici

Qualche giorno fa su Rai Storia ho visto, seppure in maniera frammentaria, il documentario “Me ne frego! Il Fascismo e la lingua italiana“, curato dalla linguista Valeria Della Valle e dal regista Vanni Gandolfo. L’ho trovato un ottimo spunto per redarre un mio pensiero a riguardo. In realtà è parecchio tempo che avevo necessità di confrontarmi con me stesso sull’argomento: la lingua Italiana. […]

Schegge di vita: il frammentato Novecento dei Fabbri

Riprendo la storia del mio primo post a sfondo genealogico, quello dedicato alla mia bisnonna Cherubina. In questo modo tenterò di riassumere i quarant’anni che separano la morte di lei da quella del marito, il mio bisnonno Domenico Fabbri. Parliamo di un periodo personalmente travagliato, storicamente e socialmente convulso, e le due cose sono destinate ad intrecciarsi fino all’ultimo inesorabile […]

Su Mattea, e sulle distanze di ieri

Vorrei dedicare un post alla storia breve, brevissima che ho intitolato “Le distanze di ieri“, scaricabile direttamente dal link del titolo oppure andando alla pagina Opere e Letture. (Link rimosso, presto online nella raccolta di storie brevi “Gli elementi dell’essere”) Questa storia è nata per caso, e come a me accade spesso, è nata dal titolo. Parole che spuntano dal […]

Finchè morte non li separi: i miei trisnonni Fabbri e la storia del fiume

Nello scorso post sulle mie ricerche genealogiche ho voluto condividere il destino dei miei bisnonni Domenico Fabbri e Cherubina Peduli. Stavolta vorrei fare un salto generazionale indietro, e soffermarmi sull’esistenze dei genitori di Domenico, ovvero Giovanni e Domenica Vespignani. C’è un motivo se ho deciso di parlarne contemporaneamente, evitando di dedicare questo spazio solo all’uno o all’altra: il loro destino […]

L’esercizio della memoria: ciò che so (e non so) di Cherubina

Da qualche anno ho avuto la possibilità di compiere ricerche storiche, risalendo i rami più impervi della mia genealogia. L’analogia è prettamente indicata, poiché è proprio fra i monti dell’appennino tosco-romagnolo che nasce e si sviluppa il mio cognome. Generazioni di contadini, in un susseguirsi di emozioni belle e brutte, composte da luce e buio, in un gioiello incastonato e […]

L’esperimento del pregiudizio: reazioni e silenzi

  In questo esperimento sociale, svoltosi in Grecia per mezzo di ActionAid il 20 febbraio scorso, due attori si sono finti aggressore razzista ed extracomunitario: nelle diverse ripetizioni dello stesso esperimento in due stazioni dell’autobus del centro di Atene, 15 pendolari hanno reagito difendendo l’extracomunitario contro l’abuso razziale che gli veniva rivolto, 4 sono rimasti indifferenti, 2 si sono schierati con […]