La tenace zia Gina

Oggi voglio parlarvi di una parente non troppo distante. Non ho avuto bisogno di troppi documenti per identificarne un profilo, poiché ho avuto l’onore di incontrarla: si tratta della sorella della mia nonna paterna Alves, Gina Maestri. Nata a mezzanotte, fra il 15 ed il 16 settembre 1919 dai ventenni Giovanni Maestri e Ines Erminia Buzzoni, non fu immediatamente riconosciuta dal […]

All’origine di tutto: là dove il mio cognome inizia (e finisce)

Dopo anni di ricerche genealogiche, fui in grado di raggiungere la radice (almeno per la cognizione del mio sapere) del mio cognome (o quasi). Per lo meno, era il mio obiettivo quello di stabilire la provenienza seicentesca dei miei Fabbri, e così è stato. Generazione dopo generazione, tornando indietro nel tempo, riuscii a rintracciare la nascita diell’ennesimo Domenico Fabbri. Il […]

Il padre ignoto di Maria Fortunata Fabbri

La vedovanza del mio quinquesavolo durò de facto poco più di 4 anni e mezzo. Quello il periodo che intercorse fra la morte di sua moglie Maddalena Montuschi il 25 aprile 1803 ed il matrimonio con la figlia del cugino Francesco, tale Caterina Fabbri. Va anche detto che quel Domenico Fabbri resta l’unico caso in discendenza diretta da me ad […]

Mio nonno Lino Fabbri

Ricordo ancora quel pomeriggio, verso sera. Ero nella cucina di mia nonna, e mio padre mi aveva accompagnato lì per trascorrere un pò di tempo con lei. All’improvviso le chiesi: “Nonna, ma chi è il nonno?” – Avrò avuto sì e no 7 anni o giù di lì. Così scomparve nella sua stanza per qualche istante e ricomparì con una […]

Il mistero dell’antenata di nome Alessandra

Chi fa ricerche genealogiche si trova spesso a dover cercare più di una traccia, così che l’incrocio dei dati possa dare conferme più definitive. Carteggi mancanti, dati imprecisi ed il logorio del tempo creano impervie risalite nel lungo cammino attraverso i secoli. Uno dei casi più eclatanti che abbia dovuto risolvere è quello del nodo costituito da una certa Alessandra. […]

La triste storia del soldato Manetto

Finora mi sono soffermato sul ramo paterno della mia famiglia, sul cognome che porto. Ma c’è altrettanta curiosità ed attenzione da parte mia nei confronti del ramo materno, in cui individuo in Manetto Manetti un ottimo primo passo introduttivo. I motivi per i quali Manetto regala carisma dall’aldilà sono principalmente legati alle vicende che ne hanno segnato la scomparsa, incluso […]

Dialogando col quadrisavolo, Giovanni Battista Fabbri

Continuo ad esplorare i sentieri della vita e della morte, nel percorso che, a ritroso, porto in questo blog. Chi mi legge avrà già intuito quale sia la consecuzione temporale di alcuni personaggi chiave della mia genealogia: mio nonno Lino, di cui ancora non ho parlato approfonditamente, è figlio di Domenico e Cherubina Peduli, la cui storia è qui condivisa […]